Castello di Buda e Bastione dei Pescatori

Il Castello di Buda sorge sulla collina di Buda e si affaccia sul Danubio. Il complesso del castello, un tempo residenza della famiglia reale ungherese, oggi ospita la Galleria Nazionale Ungherese, il Museo Storico di Budapest e la Biblioteca Nazionale Széchenyi.

Le fondamenta dell’attuale castello risalgono al XIV secolo, anche se, assediato più di 30 volte, nel corso degli anni ha subito notevoli cambiamenti di stile, ristrutturazioni e ricostruzioni.

La struttura principale del Castello di Buda, noto anche come Palazzo Reale, è un edificio neobarocco. Il suo interno ospita diverse sale medievali, due musei e la biblioteca. Il Museo di Storia di Budapest, situato nell’ala meridionale del Castello di Buda, ripercorre la storia di Budapest. La Galleria Nazionale Ungherese espone l’arte ungherese dall’XI secolo ai giorni nostri e la Biblioteca Nazionale Széchenyi contiene una collezione di libri rari e antichi.

Il Castello di Buda è Patrimonio Mondiale dell’Umanità. 

La costruzione del Bastione dei Pescatori fu terminata nel 1902, dopo quasi venti anni di lavori.

Le loro sette torri commemorano le sette tribù fondatrici d’Ungheria.

Per la sua architettura e per la sua bellezza il Bastione dei Pescatori è stato inserito nel 1988 dall’UNESCO tra i siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Content is protected !!