Atomium – Bruxelles

L’Atomium, costruito in occasione dell’Esposizione Universale del 1958, essendo il padiglione del Belgio durante l’esposizione doveva durare solo 6 mesi ma la sua popolarità e il suo successo ne hanno fatto un simbolo di Bruxelles e l’attrazione turistica più popolare della Capitale. 

L’Atomium è alto 102 metri ed ha una struttura di 2.400 tonnellate di acciaio con 9 sfere collegate l’una all’altra e rivestite originariamente di alluminio. 

L’Atomium rappresenta i 9 atomi di un cristallo di ferro, ingranditi 165 miliardi di volte: un riferimento alle scienze e agli usi dell’atomo, temi importanti e in pieno sviluppo all’epoca.

All’interno dell’Atomium attraverso ascensori e scale, è possibile visitare mostre con i disegni originali del progetto, esposizioni stabili e temporanee.

Nell’ultima sfera, raggiungibile solo in ascensore, si trova un ristorante panoramico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
error: Content is protected !!