Lago di Braies

Il Lago di Braies è la perla dei laghi alpini, una meraviglia della natura.

Il Lago di Braies in Trentino-Alto Adige si formò quando gigantesche torri di roccia precipitarono in profondità e spostarono la valle nel suo più punto più stretto.

Dalle acque che si accumularono dietro il punto più stretto della valle nacque il Lago di Braies in provincia di Bolzano, un cosiddetto “lago di sbarramento”, che non mostra alcun riflusso visibile.

Le acque defluiscono sotto terra nel punto più profondo e riemergono un buon tratto dopo a valle.

Se tuttavia si dà credito alla leggenda, il lago si formò quando qui un tempo alcuni selvaggi estraevano oro. I pastori che vivevano nella zona erano invidiosi e tentarono di rubare questi tesori. La cosa però non riuscì, perché i selvaggi aprirono sorgenti sotterranee e fecero colare a picco tutta la loro ricchezza nel lago che nacque in questo modo.  

Già noto comunque da tempo, il Lago di Braies è diventato ancora più famoso per essere stato il set cinematografico della serie TV italiana “Un passo dal cielo” con Terence Hill.

Davvero unico è il sentiero attorno al Lago di Braies che costeggia tutto il lago e fu creato già nel 1910.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Content is protected !!