Agorà – Atene

L’Agorà di Atene fu uno dei luoghi fondamentali per la nascita della democrazia ed è tutt’ora uno dei luoghi più visitati della capitale greca.

Le agorà erano le piazze principali delle polis antiche, ebbero un ruolo cruciale dal punto di vista politico, favorendo l’avvento delle prime forme di democrazia, poiché i cittadini cominciarono a riunirsi nelle piazze per discutere insieme dei problemi della comunità.

Nelle agorà sorgevano anche edifici pubblici, commerciali ed erano infatti anche il cuore pulsante dell’economia delle relative polis. 

Nel VI secolo a.C. Pisistrato ne fece il centro del governo ateniese, poiché fino ad allora l’Agorà di Atene ospitava perlopiù abitazioni private.

Fu poi Cimone, tra il 470 ed il 460 a.C., ad ampliare l’agorà con nuovi edifici e sorsero nel centro della polis i templi di ZeusEfesto ed Apollo.

Tra gli antichi monumenti dell’Agorà di Atene ancora esistenti si trova l’Hephaisteion, il Tempio di Efesto, uno dei templi dorici meglio conservati al mondo. 

Il tempio è noto anche come Theseion, poiché in epoca bizantina si ritenne fosse il luogo di sepoltura di Teseo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
error: Content is protected !!