Cattedrale di Aleksandr Nevskij – Tallinn

La Cattedrale di Aleksandr Nevskij a Tallinn, edificata per volere dello Zar Alessandro III, è il più importante luogo di culto ortodosso e svetta sulla collina della città.

Si tratta di una Cattedrale ortodossa edificata sulla Collina di Toompea, in cui secondo quanto narrato da una leggenda, fu sepolto il corpo del più grande eroe popolare estone Kalevipoeg.

La Cattedrale estone venne costruita fra il 1895 ed il 1900 in stile Revival russo per rimarcare l’egemonia ed il predominio russo sul Baltico. La Cattedrale possiede una pianta a croce greca caratterizzata da 5 cupole a cipolla.

Nel 1924, quando l’Estonia proclamò la sua indipendenza dalla Russia, il popolo estone aveva desiderio di distruggere la Cattedrale in quanto incarnava il simbolo del dominio russo che dovettero subire. 

Nonostante le volontà del popolo, la Cattedrale non venne rasa al suolo ed oggi continua a rappresentare la più importante chiesa ortodossa di Tallinn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
error: Content is protected !!