Torre delle Polveri e Museo della Guerra Lettone – Riga

La Torre delle Polveri venne costruita come sistema difensivo per la città di Riga e nel XVII secolo prese il nome di Torre delle Polveri a causa della polvere da sparo immagazzinata al suo interno.

Dopo la Guerra del Nord la Torre delle Polveri perse il suo valore militare. 

L’aspetto odierno risale al 1650 mentre alla fine del XIX secolo venne costruito il tetto a punta raggiungendo i 26 metri d’altezza.

All’interno della Torre delle Polveri si trova il Museo della Guerra Lettone

La collezione del museo comprende più di 25.000 oggetti tra cui documenti, armi, foto, uniformi e altri oggetti raccolti in collezioni e mostre cronologiche.

Nel museo si possono visitare diverse mostre permanenti riguardanti:

  • Guerrieri e arte della guerra del IX-XVI secolo (il periodo più antico della storia militare lettone)
  • XVII-XVIII secolo (periodo in cui i paesi della costa del Baltico combattevano per il dominio nel Mar Baltico)
  • XIX secolo – inizi del XX secolo (lettoni nell’esercito dell’Impero Russo)
  • Proclamazione della Repubblica di Lettonia e Combattimenti per la libertà del 1918-1920
  • La difesa della Lettonia (1920-1940) 
  • Lettonia nella Seconda Guerra Mondiale
  • Lettonia durante l’occupazione sovietica 
  • L’Indipendenza lettone del 1991

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
error: Content is protected !!