Acropoli – Atene

Tra gli svariati monumenti che la capitale della Grecia può vantare, c’è però un intero complesso che svetta per importanza: si tratta dell’Acropoli di Atene, patrimonio dell’UNESCO dal 1987. 

Un tempo cuore religioso della città, l’Acropoli è oggi l’emblema di ciò che Atene fu in passato.

Nonostante le esplosioni e i saccheggi d’ogni genere che sono stati compiuti ai danni dei monumenti dell’Acropoli, essa protegge ancora Atene da oltre 2500 anni e custodisce il cuore della storia dell’Occidente. 

Sono ben 28 infatti i differenti resti archeologici raggruppati nel complesso dell’Acropoli.

Ai piedi dell’Acropoli si trova l’Odeo di Erode Attico, ancora oggi utilizzato per concerti, balletti e spettacoli e il Teatro di Dioniso.

Una volta arrivati in cima si trova la Pinacoteca a sinistra, mentre a destra si trova il Tempio di Atena Nike, commemorante la vittoria sui persiani di Serse. 

Sono presenti anche il Santuario di Asclepio e la Loggia delle Cariatidi. 

Nel centro dell’Acropoli si trova il vero simbolo di Atene, il Partenone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
error: Content is protected !!