Centro storico della Città di San Marino

Il centro storico di Città di San Marino è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, insieme al monte Titano. 

I monumenti più importanti del Centro Storico di San Martino sono:

  • Palazzo Pubblico
  • Basilica di San Marino
  • Cava dei Balestrieri

Il Palazzo Pubblico di San Marino è il luogo dove si svolgono le cerimonie istituzionali più importanti dello Stato (noto anche come Palazzo del Governo) e al suo interno sono situati i principali organi istituzionali della Repubblica. Situato dove sorgeva un tempo la Domus Magna Comunis, il ‘vecchio Palazzo’, abbattuto sul finire dell’Ottocento. Il nuovo Palazzo venne inaugurato nel 1884 da un discorso solenne di Giosuè Carducci. Di grande interesse, oltre alle prestigiose sale interne, sono la Torre dell’Orologio e la Statua della Libertà situata sulla piazza antistante (Piazza della Libertà).

La Basilica di San Marino, dedicata al patrono della città e dello Stato sorge sul luogo dove un tempo era presente una pieve dedicata a San Marino diacono, documentata a partire dal 530. La pieve, in fase di degrado, venne abbattuta e al suo posto venne creata la chiesa (1838 la data di fine lavori), che venne elevata a Basilica nel 1926.

La Cava dei Balestrieri è una vera e propria cava creata a partire dall’inizio del 1800 per prelevare i materiali necessari alla costruzione del Palazzo Pubblico, simbolo del potere cittadino e repubblicano. Oggi il sito viene utilizzato per attività sportive legate al tiro con la balestra italiana, sport molto praticato nell’antica Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Content is protected !!