Le Torri di San Marino

Le torri sono il simbolo di San Marino, quello che resta dell’antico sistema difensivo costruito contro gli attacchi dei Malatesta di Rimini.

Le tre rocche dominano lo strapiombo sul monte Titano e sono collegate fra loro da un sentiero chiamato “passo delle streghe”.

La prima rocca (Guaita) è la maggiore e la più antica, contornata da due cinte murarie, che racchiudono la torre campanaria, una piccola cappella e i resti delle antiche carceri.

Procedendo si giunge alla seconda torre (Cesta o Fratta), che sorge sul punto più alto del monte Titano e custodisce il Museo delle armi antiche.

Il sentiero delle streghe conduce infine il viandante al Montale, la più piccola delle tre rocche, caratterizzata da forma slanciata, che ospita una prigione profonda otto metri alla quale è possibile accedere solo dall’alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Content is protected !!