Fortezza di Giustiniano e Vecchio Bazar

Si considera che la fortezza, conosciuta anche come Kale di Skopje, fosse popolata sin dal periodo Neolitico e la prima Età del bronzo.

La fortezza stessa risale all’epoca dell’imperatore Giustiniano I (535).

Per la posizione strategica e il ruolo, la fortezza veniva attaccata e usata da diversi conquistatori.

Oggi la fortezza di Skopje  è uno dei monumenti più visitati della capitale.

Sulla parte sinistra del Vardar, attraversando il Ponte di Pietra si trova il Vecchio Bazar di Skopje. Rappresenta una parte della città con una ricca e svariata storia, tradizione, cultura  e architettura. 

Il Vecchio Bazar che risale al XII secolo e rappresenta un insieme complesso economico-commerciale, architettonico,  culturale e tradizionale.

E’ costruito in uno stile orientale, con alcune vie più larghe, ma la maggior parte sono strette e selciate.

Il Vecchio bazar di Skopje è il più grande bazar dei Balcani al di fuori di quello di Istanbul.

Il Bazar è anche centro dei ristoranti tipici che offrono diversi piatti tradizionali come per esempio i cevapcici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Content is protected !!